Awwwards

Boutique Hotel Zum Rosenbaum

The Ginner – Gin & Dinner

<
>
.

< torna alla schermata principale

Degustazione Gin e Cena Gourmet

Cena degustazione abbinata alle botaniche del Gin

Cena Degustazione Gin al ZUM ROSENBAUM.

Venerdì, 25 Ottobre 2019
Aperitivo alle ore 19:30

Un viaggio tra le botaniche del Gin, una cena degustazione che abbina ai principi botanici piatti studiati su misura per ammaliare il palato.
A stupire gli occhi e le ugole coi suoi drink ci penserà il nostro Gin Lounge Bar e lo Chef Norbert.

79€ incluso è l’aperitivo,
il menù e l’accompagnamento di Gin

IL GIN! LO SAPEVI CHE…

Il numero dei principi botanici utilizzati nell’elaborazione del gin rappresenta il vero orgoglio dei suoi produttori; normalmente il loro numero si aggira intorno ai 5-6 principi.

Attualmente, alcuni gin hanno fino a 20 ingredienti. Per principi botanici si intendono le diverse piante, erbe, spezie ed i vari frutti macerati in alcol neutro nel quale, tali principi, rilasciano i loro aromi, insieme naturalmente alle bacche di ginepro, che conferiscono quel caratteristico gusto resinoso.gin-italiano-ingredienti

Il profumo di agrumi del gin e le sue proprietà rinfrescanti sono dovute agli agrumi e agli oli essenziali della buccia del limone, dell’arancia sia dolce che amara, del pompelmo e del lime. Oltre al citato botanico si aggiunge a Gin altre spezie esotiche.

Tra le spezie esotiche impiegate ritroviamo coriandolo, cannella, cumino, cardamomo, pepe, grani del paradiso, noce moscata; mentre tra le piante abbiamo finocchio, liquirizia, cassia, coriandolo, uniti ad una miriade di profumi naturali provenienti da Europa, Africa, Asia e America.

Tale varietà ci permette di poterci godere gin molto diversi tra loro, a volte davvero sorprendenti. Avete voglia di provarne uno?

Allora non potete mancare a The Ginner, la cena degustazione che abbinerà a tali principi botanici piatti studiati su misura per stupire il pelato.

Prenota subito 0471 678636 oppure info@rosenbaum.it

Contatto rapido

(!)
@
(!)
.
(!)
.
(!)
.
(!)
.
<
>